SEMINARIO INTERATTIVO PER CHI USA "LA VOCE" NELLA SUA PROFESSIONE LAVORATIVA.

INTRODUZIONE E FINALITA' DEL CORSO

 

La voce è uno dei mezzi di comunicazione più importanti, di fondamentale importanza soprattutto per coloro che ne fanno un uso nella loro attività lavorativa, i cosiddetti professionisti della voce (avvocati, docenti, maestri, psicologi etc) e per chi ne fa un uso atletico come gli attori, i cantanti, i presentatori, i doppiatori.

La voce rappresenta inoltre un elemento unico e peculiare che ci contraddistingue da persona a persona, come una impronta digitale, e forse ancora più caratteristico, poiché nella voce rientrano anche tratti che rimandano alla nostra educazione familiare, al nostro carattere e alla nostra sfera emotiva.

La nostra voce inoltre, subisce continui cambiamenti nel corso della vita, alcuni più evidenti come nella muta vocale tipica dell’età della pubertà, altri meno evidenti, ma comunque evidenziabili, legati a vari fattori quali: l’età, l’uso più o meno corretto che ne facciamo, e il nostro stato d’animo del momento.

Attraverso la voce infatti veicoliamo informazioni e aspetti di noi molto intimi e profondi, portando a galla emozioni che non vorremmo esprimere (come le insicurezze che abbiamo), oppure non facendoci esprimere a pieno ciò che sentiamo veramente, poiché non la padroneggiamo con consapevolezza.

Possiamo intuire infatti il carattere di una persona o lo stato d’animo del momento, attraverso il solo ascolto della sua voce, la sua prosodia: le intonazioni, la dinamica, il ritmo etc.

Una persona insicura o timida raramente avrà un tono di voce stentoreo e una prosodia spigliata e ricca di colori.

L’ascolto di una voce inoltre ci rimanda, in modo più o meno cosciente, a sensazioni di piacevolezza o disagio; una voce che rivela lo sforzo che la persona fa nel produrla, non ci rimandare sicuramente sensazioni di gradimento o ci farà venire voglia di continuare ad ascoltarla; così come una voce troppo squillante, eccessivamente acuta o troppo nasale può non confarsi al ruolo di comando di chi la possiede.

La qualità della voce di una persona, unitamente alla sua prosodia, condiziona l'ascoltatore e mantiene più o meno viva la sua attenzione sui concetti espressi e sulle informazioni veicolate attraverso di essa.

Purtroppo spesso diamo importanza alla nostra voce, correndo al riparo troppo tardi, quando (per un motivo o per un altro), ci accorgiamo che essa subisce una qualche modifica in negativo, come un calo improvviso, una forte disfonia, un significativo abbassamento, e ne sperimentiamo la frustrazione che ne deriva nel non poter disporre di essa come abbiamo fatto fino ad allora.

Ho ideato questo corso per dare alla voce la dignità e l’importanza che essa ha e per prevenire e cercare di ovviare i danni di un malmenage o surmenage vocale (uso cattivo della voce o abuso vocale, o l’unione di entrambe le cose).

Il corso è rivolto a chi utilizza la voce nello svolgimento della sua attività lavorativa, a chi sente fatica nel parlare, a chi sperimenta continui abbassamenti di voce, disfonie o afonie frequenti, o per chi voglia acquisire maggiore consapevolezza della propria voce e delle sue potenzialità inespresse.

 

 

LA VOCE COME PRODUZIONE E IL CORPO COME STRUMENTO

 

Il corso parte da una consapevolezza acquisita, ovvero che la voce non è una cosa che si possiede come dono divino, bensì una cosa che si produce con tutto il nostro corpo, mettendo in atto meccanismi di produzione interni ad esso spesso complessi poichè inconsapevoli.

Da più di 20 anni all’inizio di ogni corso di Training vocale, mi mi piace dire ai miei studenti che la voce è il risultato di meccanismi che mettiamo in atto all’interno del nostro corpo, essa può cambiare solo se si cambiano questi meccanismi e processi di produzione, cosa assolutamente possibile e che può diventare anche consapevole.

Cerco sempre di non lavorare dicendo all'allievo di smettere di compiere gli errori che ha sempre fatto mentre parla o canta, ma mediante esercizi mirati, porto l'allievo a produrre la voce usando meccanismi diversi e corretti, impostando così in lui un nuovo schema corporeo e una nuova memoria muscolare, che si sostituirà alla vecchia memoria neuromuscolare sbagliata.

Il miglioramento della qualità della voce che ne consegue, insieme alla possibilità di usarla senza avvertire alcuno sforzo durante la sua produzione, porta con sé anche un miglioramento della performance, poichè l'allievo sarà libero dalla paura di non farcela a portare a termine la sua esibizione, dedicando ogni suo pensiero e attenzione ai concetti e alle emozioni che attraverso la voce intende esprimere e veicolare.

 

SEMINARIO INTERATTIVO  "LA VOCE" 

Informazioni generali sul corso

Durante questi “Active Workshop” (seminari interattivi Docente- Studenti) di progressiva difficoltà, impareremo ad approfondire dei concetti, e metterli subito in pratica sotto la supervisione di Serena Ottaviani, Vocal Coach e Trainer Vocale da più di 20 anni,  per realizzare un canto sempre più libero da pensieri intrusivi e sempre più consapevole.

Ogni seminario interattivo tra Docente e allievi ha la durata di 3 ore, durante le quali la Docente, si occuperà della voce dei presenti, insegnando agli allievi a conoscerla meglio, grazie all’individuazione e alla correzione degli errori più frequenti che si fanno nel cantato: respirazione sbagliata o incompleta, mancanza di sostegno e appoggio, acuti "spinti dalla gola" e gridati, eccessiva nasalizzazione (suono nasale confuso con percezione muscolo-scheletrica della voce di “maschera”).
 La voce deve essere usata sempre più consapevolmente come mezzo di espressione delle proprie emozioni, ecco perché la presenza scenica è parte fondamentale dell’esibizione e deve essere approfondita fin da subito e parallelamente alla tecnica vocale.

 I seminari si svolgeranno in classi collettive a numero chiuso e avranno la durata di 3 ore ognuno.

Durante il workshop verranno rilasciati esercizi e dispense per continuare lo studio a casa fino al prossimo incontro.
Alla fine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Vuoi ospitare questi Seminari nella tua accademia?

Richiedi informazioni mandando una email a management@serenaottaviani.com 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Serena Ottaviani - Vocal Coach Official website: www.serenaottaviani.com - email me at info@serenaottaviani.com